MBCredit Solutions acquista €204mln di crediti in sofferenza del segmento consumer da UniCredit

MBCredit Solutions
MBCredit Solutions ha acquisito da UniCredit un portafoglio di crediti in sofferenza derivanti da contratti di credito chirografario a clientela del segmento consumer per un valore nominale di circa €124mln. MBCredit Solutions e Unicredit hanno inoltre raggiunto un accordo per la cessione per un importo di circa ulteriori 80 milioni di euro di crediti in sofferenza della stessa tipologia che si genereranno a partire dal secondo trimestre 2018 fino alla fine dell’anno, per un valore nominale complessivo dell’operazione di circa €204mln. Il portafoglio è composto da circa 16mila posizioni in sofferenza relative a contratti di Credito al Consumo, Carte di Credito e Conti Correnti sottoscritti da UniCredit. Francesco Barelli Terrizzi, Amministratore Delegato di MBCredit Solutions, commenta così: “L’accordo siglato conferma MBCredit Solutions come un partner industriale affidabile, capace di generare valore attraverso una gestione dedicata e strutturata dei crediti non performing.” A fronte delle operazioni finalizzate, il controvalore nominale del portafoglio di crediti non performing di proprietà di MBCredit Solutions ammonta a circa 4.4 miliardi di Euro. L’accordo segue analoghe operazioni portate a termine con i primi due istituti bancari italiani e conferma il percorso di sviluppo intrapreso dalla società del Gruppo Mediobanca specializzata nella gestione dei crediti non performing. Nel corso degli ulitimi 18 mesi il portafoglio di crediti in sofferenza di proprietà di MBCredit Solutions è più che raddoppiato. Nell’operazione MBCredit Solutions è stata assistita per gli aspetti legali dallo studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners. Milano, 20 Giugno 2018
20 giugno 2018

MBCredit Solutions closes two NPL deals with leading consumer credit market operators

Milano, 22 marzo 2021 - MBCredit Solutions, la società del Gruppo Mediobanca specializzata nell’acquisto e gestione di crediti non performing, annuncia di aver perfezionato l’acquisto un portafoglio di crediti non performing legalizzati e il rinnovo di un accordo di forward flow per tutto il 2021 da due operatori leader nel mercato del credito al consumo. La prima operazione è relativa all’acquisto di un portafoglio di crediti retail unsecured interamente legalizzati, per un valore nominale di complessivi 33 milioni di euro, da un operatore leader nel credito al consumo con cui MBCredit Solutions non aveva ancora stretto accordi. L’operazione è stata resa possibile dall’esperienza che MBCredit Solutions ha maturato nella gestione legale sia attraverslo la crescita della piattaforma di legalizzazione interna, sia per il fatto di essere stata tra i primi operatori del settore ad acquisire portafogli già in parte oggetto di lavorazione legale. Recentemente MBCredit Solutions ha poi rinnovato un accordo di forward flow per un valore nominale complessivo di circa 100 milioni di euro da un altro primario operatore del credito al consumo. Questa operazione consolida la partnership instaurata nel corso del 2020, in pieno contesto Covid-19, e proseguita in un periodo complesso grazie al dialogo aperto con la cedente e a un modello operativo che si è dimostrato efficace anche in uno scenario di riferimento particolarmente difficile. Con queste operazioni MBCredit Solutions conferma il suo ruolo come operatore di riferimento sul mercato italiano nell’acquisto di crediti NPL di tipo Retail Unsecured e rafforza l’esperienza maturata su operazioni forward flow. “MBCredit Solutions, conferma ancora una volta, la propria abilità di analisi e di pricing e il forte interesse verso questa forma di acquisto rolling, le cui prime esperienze risalgono oramai a oltre 15 anni fa”, dichiara Angelo Piazza, AD di MBCredit Solutions.