MBCredit Solutions acquista €204mln di crediti in sofferenza del segmento consumer da UniCredit

MBCredit Solutions
MBCredit Solutions ha acquisito da UniCredit un portafoglio di crediti in sofferenza derivanti da contratti di credito chirografario a clientela del segmento consumer per un valore nominale di circa €124mln. MBCredit Solutions e Unicredit hanno inoltre raggiunto un accordo per la cessione per un importo di circa ulteriori 80 milioni di euro di crediti in sofferenza della stessa tipologia che si genereranno a partire dal secondo trimestre 2018 fino alla fine dell’anno, per un valore nominale complessivo dell’operazione di circa €204mln. Il portafoglio è composto da circa 16mila posizioni in sofferenza relative a contratti di Credito al Consumo, Carte di Credito e Conti Correnti sottoscritti da UniCredit. Francesco Barelli Terrizzi, Amministratore Delegato di MBCredit Solutions, commenta così: “L’accordo siglato conferma MBCredit Solutions come un partner industriale affidabile, capace di generare valore attraverso una gestione dedicata e strutturata dei crediti non performing.” A fronte delle operazioni finalizzate, il controvalore nominale del portafoglio di crediti non performing di proprietà di MBCredit Solutions ammonta a circa 4.4 miliardi di Euro. L’accordo segue analoghe operazioni portate a termine con i primi due istituti bancari italiani e conferma il percorso di sviluppo intrapreso dalla società del Gruppo Mediobanca specializzata nella gestione dei crediti non performing. Nel corso degli ulitimi 18 mesi il portafoglio di crediti in sofferenza di proprietà di MBCredit Solutions è più che raddoppiato. Nell’operazione MBCredit Solutions è stata assistita per gli aspetti legali dallo studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners. Milano, 20 Giugno 2018
20 giugno 2018

MBCredit Solutions acquista da Intesa Sanpaolo uno stock di crediti Unsecured per circa 2.6 miliardi di euro

Milano, 29 settembre 2021 - MBCredit Solutions, ha siglato un accordo con Intesa Sanpaolo per l’acquisto di un portafoglio di sofferenze per circa 2.6 miliardi di euro. Il portafoglio si compone di crediti unsecured originati sia verso una clientela di tipo retail, sia verso clienti SME che corporate per un totale di circa 2.6 miliardi eoltre 42 mila controparti. Per MBCredit Solutions si tratta della più grande acquisizione in termini di stock mai effettuata. Angelo Piazza, Amministratore Delegato di MBCredit Solutions, commenta: “Siamo molto soddisfatti per l’accordo raggiunto con Intesa Sanpaolo che consolida la nostra collaborazione e rafforza il ruolo di MBCredit Solutions quale partner affidabile per la gestione dei NPL di origine bancaria”. Matteo Gervasio, Direttore Investimenti e Sviluppodi MBCredit Solutions, aggiunge: “La crisi pandemica ha ulteriormente acuito la necessità di ripensare ai modelli organizzativi sostenibili del credito che coniughino interessi della banca con interessi del cliente. Con questa operazioneMBCredit Solutions consolida il suo ruolo sul mercato italiano nell’acquisto di crediti unsecured.” A fronte di questa acquisizione MBCredit Solutions conferma il ruolo di operatore primario sul mercato dell’acquisto di NPL e porta il valore delle masse gestite a quasi 11 miliardi di euro. Nell’operazione MBCredit Solutions è stata assistita da Cribis CreditManagement e La Scala Service Srl per la due diligence finanziaria e dallo studio Freshfields Bruckhaus Deringer LLP per gli aspetti legali.